Chogan Burro Karitè e Mandorle Dolci

In deposito
Prodotto nr.:
AD5
Paghi solo:
€ 15,00
Descrizione

NOME INCI:
Butyrospermum Parkii Butter (miscelato a Prunus Amygdalus Dulcis oil), 100% vegetale

DESCRIZIONE
Il burro di karitè si ricava dalle noci di una pianta africana, la Vitellaria paradoxa, ed è spesso un ingrediente
essenziale nelle creme di bellezza. Ecco come sfruttarlo al meglio:
Maschera per il viso. Prendetene un cucchiaio, ammorbiditelo fra le mani e applicatelo in uno strato spesso
sul viso pulito. Lasciate in posa per quindici minuti e poi rimuovete con un panno morbido e umido. Per una
pelle super idratata e priva di rughe.
Migliora la circolazione delle gambe. Ammorbidite un cucchiaio circa di burro di karitè e poi usatelo per
massaggiare le gambe, con ampi movimenti, partendo dalle caviglie e risalendo fino alle anche.
Per i dolori muscolari, articolari ed artriti. Il massaggio stimola la circolazione, il burro di karitè vi regala una
pelle morbida.
Per la pelle secca. La pelle secca ha bisogno di nutrimento che le dia nuova linfa vitale e il burro di karité è
perfetto in questa veste. Giorno dopo giorno la secchezza cutanea si riduce, lasciando il posto a una progressiva
morbidezza. Per ottenere risultati apprezzabili dovete usarlo ogni giorno, ritagliandovi qualche minuto per
massaggiarlo sulla vostra pelle assetata di cure.
Per le irritazioni cutanee. In caso di piccole ferite, escoriazioni e infiammazioni di tipo topico, il burro di karité
offre grande sollievo. Se ne spalma una buona quantità sulla parte infiammata, lasciandone uno strato denso
che viene assorbito a poco a poco dalla pelle. Il bruciore e il fastidio passano e la pelle si rigenera, in modo
del tutto naturale. Sembra inoltre che il burro di karité sia anche antisettico e antimicrobico, per cui agisce a
360° su una ferita o una irritazione, evitandone anche la degenerazione.
Per i capelli. Quando i capelli si trasformano in una stoppa o si presentano crespi e aridi, il burro di karité
riesce a riportare l’equilibrio. Le sue proprietà idratanti e nutrienti si trasferiscono direttamente ai capelli, che
possono trarre grande beneficio da un impacco periodico, da fare dopo il lavaggio al posto del balsamo. Il
tempo di posa è di una decina di minuti e per il risciacquo ci vuole un po’ di tempo, perché il burro di karité
penetra a fondo nel capello ed è necessario insistere per toglierlo bene, utilizzando molta acqua tiepida.
 

Informazioni base
Commerciante:
Chogan

Ilariabiocare

+39 3289538679 ilariabiocare@gmail.com p.iva 12055471002
blog: https://ilariabiocareblog.webnode.it/blog/